Born to be Bookahoilc :D

Books, books, books and some more books.
Eyes Ever to the Sky - Katie French Recensione in italiano: Il libro mi ha conquistato! Una volta che sono riuscita ad entrare nella storia, non sono più riuscita a smettere di leggere.. ç_çHo fatto fatica all'inizio, devo essere sincera.. Ora, non so se la cosa dipendesse esclusivamente da me, ma sospetto che comunque sia ci ho messo parecchio del mio XDSe vi viene voglia di leggerlo e, come me, avanzate zoppicando per i primi 8/9 capitoli, siate forti e continuate a leggere! Merita davvero!!Solitamente scelgo i libri in due modi:1) Mi lascio catturare dalla cover;2) Seguo il consiglio di amici, conoscenti o gente che merita fiduciaCon "Eyes ever to the sky" sono stata catturata dalla cover e quindi niente, era fatta! Dovevo assolutamente leggere il libro, non potevo perdermelo!Quando ho aggiunto il libro su Goodreads poi sono stata super felice di scoprire che il libro aveva circa 230 pagine: ho un ben noto problema con i libroni.. Cioè, razionalmente parlando sarei da psicanalisi perché alcuni dei libri più belli che ho letto nella mia vita erano dei bei tomoni (sì ok, Serena, nessuno ha chiesto la storia della tua vita, dacci un taglio!).Ovviamente quando ho letto l'ultima parola, con il cuore quasi in pezzi e la mia testa che gridava una serie di pensieri quasi incoerenti, mi sono arrabbiata che fosse così breve, perché volevo leggere ancora e ancora di Hugh e Cece..Aaaaw! ç_ç Li ho amati tantissimo!!!Mi sono piaciuti da pazzi perché sono ben lontani dall'essere perfetti. Ok, ovviamente tutti noi amiamo un ragazzo bellissimo, senza paura, pronto a compiere qualsiasi azione e a gettarsi in qualsiasi tipo di rischio e pericolo e pressoché perfetto.. E grazie tante :D ma così è troppo facile, io personalmente devo ancora trovare un personaggio così nella vita reale.. E per quanto riguarda i personaggi femminili, io vado in brodo di giuggiole quando mi trovo davanti una ragazza con gli attributi, che sa perfettamente prendersi cura di sé stessa e prendere a calci chi lo merita, ma a volte sarebbe bello incontrare qualcuno di "reale"!!Non fatevi ingannare: Hugh e Cece hanno la loro giusta dose di bellezza, unicità e "(Inserite qui qualsivoglia caratteristica pensate che un protagonista debba possedere! :D).. Ma allo stesso tempo sono molto "umani" (ah ah ah, bel gioco di parole, Serena!): Hugh è spaventato (anche se "spaventato" non è sufficiente: è terrorizzato), piange e le sue mani tremano (ok, mi rendo conto che questa cosa può sembrare idiota, ma io mentre leggevo ho avuto delle profusioni di tenerezza nei suoi confronti inimmaginabili.. Che voglia di abbracciarlo e coccolarlo *_*), soffre.Cece.. Oooh! Quanto mi piace!! Vive in una roulotte, ha i capelli sempre scarmigliati e veste con vestiti vecchi, lisi, donati dall'esercito della Salvezza. (Ecco, insomma.. Non fidatevi della cover! E' molto bella, è magnetica e via dicendo, ma non rappresente assolutamente i personaggi della storia!! u.u). Parlando poi della sua casa.. Beh, diciamo che non è quella che potremmo dire una casa pulita, ordinata, accogliente. **Ok, qui entra in scena la mia parte maniaca: più e più volte dentro di me si è fatto prepotentemente strada i pensieri: "Ma vuoi mettere a posto?". "Dai, prima che esci, solo una sistematina..". "Giusto raccogliere le cose da terra, non dico tanto..". Che poi parla la regina dell'ordine xD (Camera mia è un campo di battaglia..) Però io lo sporco proprio non riesco a tollerarlo, mi fa sentire male xD**Mi è piaciuto anche la malattia della madre, che soffre del disturbo maniaco/ossessivo: ovviamente con ciò intendo dire il modo in cui viene presentato e inserito nella storia.. Mi scoccia un po' la moda di oggigiorno di inserire nella trama elementi quali un padre violento, una madre alcolizzata o un fratello drogato.. Non si può inserirli così a casaccio nella storia per cercare di appassionare il lettore.. Io ho bisogno di fatti! Di collegamenti, di situazioni probabili e fattibili!! E mi è sembrato che in questo libro la French abbia fatto un buon lavoro da questo punto di vista.. :')Per quanto riguarda Hugh, durante la narrazione mi sono divertita parecchio a cercare di capire chi/cosa fosse: si sveglia nuda in un cratere, senza ricorda nulla se non il suo nome, può curarsi le ferite e fare un sacco di cose che non dovrebbe essere in grado di fare.. La mia immaginazione ha letteralmente galoppato: tra i vari pensieri quello più gadevole era senza dubbio Tom Welling di Smalville.. :3E la bestia.. Waaaa che ansia!! L'autrice ce la descrive un po' alla volta.. Qualche elemento qui, un altro lì.. E tu lì che ti immagini le peggio cose!! Anche qui ho lavorato di fantasia.. Sono sicura di aver attinto probabilmente a Il signore degli anelli e qualche altro film.. Ad un certo punto però me la sono figurata con un corpo piuttosto umano (ma marrone, muscoloso e un po' peloso XD) con la testa di.. Babidy XDAahahah, ok, poi non sono riuscita a prenderla molto sul serio, l'ammetto!http://images1.wikia.nocookie.net/__cb20100729160459/dragonball/images/d/d8/Babidi_and_energy.jpgDragonball, guarda quanti danni hai fatto! :DDHo letto la seconda parte in meno di due ore: mi ha totalmente catturata, non riuscivo a smettere.. Avevo bisogno di sapere cosa sarebbe successo e spesso mi sono ritrovata a trattenere il fiato, a preoccuparmi prima di tornare a respirare.. :DCredevo che il libro avrebbe avuto una fine troppo frettolosa perché nelle ultime 50 pagine succede il mondo.. Ma no. Non è un libro unico (-.-). E' una trilogia!! NOOOO! :D Sarei abbastanza bugiarda se dicessi che non sono contenta di leggere ancora di Cece e Hugh ma come posso aspettare per due ulteriori volumi?! Questo è uscito il sette maggio.. Non è giusto, ecco!Avrei di gran lunga preferito fosse un unico libro ma più lungo!! Vabbé, aspetterò paziente e fiduciosa.. :DSicuro che sto dimenticando qualcosa di fondamentale.. Mmmm.. Ah ecco, sì! :DIl libro mi è davvero davvero piaciuto e lo consiglio a tutti.. Ma non direi sia un romanzo perfetto, alcune cosine mi hanno un po' disturbato.. Innanzi tutto, secondo me l'autrice ha scelto un età troppo giovane per Cece.. 15 anni? Un lavoro? Ma non è illegale?! Io sapevo che il limite fosse 16.. E poi quando ha dei pensieri 'sessuali' (no, niente di che eh! Per questo ho virgolettato il sessuale!), non so mi sono sentita un po' a disagio ç_ç Io capisco il cambio generazionale per carità, ma pensando alla me 15enne.. Non so, non mi ci sono proprio ritrovata (sì, sono una bacchettona inside, lo ammetto XD).Anche sull'amore quasi lampo tra Hugh e Cece.. Un po' ci sarebbe da discutere.. Però non so, non mi è pesata come al solito questa volta.. Sarà che Hugh è coccolissimo?!Poi vabbé, alcune contraddizioni.. Qui ritorna il mio essere maniaca di cui sopra: quando trovo elementi che stridono fortemente nella storia non riesco a passarci sopra ma continuo ad elugubrarci sopra senza pietà.. Tanto per dire: Cece e sua mamma non hanno soldi, lei è costretta a lavorare e deve comprare le medicine per la mamma.. Però poi ha il cellulare e ci fa chiamate intercontinentali.. ._.Oppure il fatto che Hugh indossi una maglietta e un paio di pantaloncini da corsa, entrambi DA DONNA*. Come DIAVOLO fa un ragazzo alto UN METRO E NOVANTAQUATTRO (urca! :D) a stare in questi vestiti! Come! Chi!! Non è realistico, dai!! :DSì, sono cavolate, me ne rendo conto.. Ma mi stressano troppo XD* No, non è uno strano personaggio. Sono gli unici vestiti che ha trovato.. Ricordate? Si sveglia nudo in un cratere :3He gripped his head in his hands, fighting the terror. Losing the fight.“How's the first day, young padawan? Have you harnessed the force?”She stepped back, her hands starting to tremble. “Are you hurt? Did something happen?” Her eyes flicked to the back door. Should she run? His face was so full of fear. He couldn't be here to hurt her. Could he?Finally his voice broke from his throat, a cracked whisper. “I didn’t know where else to go. I…” He looked down at his trembling hands. He clenched them and plugged them to his sides. “Something happened and I can’t trust anyone else.”She should be running, calling the police. But, he looked absolutely terrified. How many times had she wished someone would step in to help her? How many times had she faced her terrors alone?He’d gotten here so quickly. It wasn’t … normal. “ I’m not normal,” he muttered to himself. He had powers. There was no denying it any longer. It was about time he tested them out. He might need them to survive.She stared at his abs and sucked in a hot breath. No, she had to think!He wouldn't let it get anywhere near her. A raw ferocity built in his gut, pushing down any fear. Just the thought of the beast sniffing around his girl drove a rage into his brain that compelled him onto his feet.A puff of air brought the deep feral smell flooding into his nose. All his arm hairs stood. His heart beat faster. It was here. Close.Her mind told her she should be wary, yet her body pulsed with a strange, rhythmic heat and she wondered what kind of fantastic shade of red she was turning.To be in this place of splendid beauty with an even more beautiful girl at his side. Well, this was paradise.Cece’s heart rose and sank at the same time. Mama was safe. Mama was manic. It was never a win/win.Fer shook her head. “I wanna go on record as saying that this is a stupid idea that will likely land in your face on a milk carton.”She thought of the rocks she'd seen on the beach. How many waves had they weathered before they were pebbles, before they were grains of sand? Before they were nothing, nothing at all?“Please,” he muttered. He couldn't breathe. Not until she did.Hugh had sent her grandfather here. Though he couldn't be here to rescue her, he'd sent another. That meant only one thing. He still loved her. Once I eventually entered in the story, I couldn't stop reading! (Would be a 4.5* of 5*!!)I really needed to point this out, because the book deserves to be read (deserves a lot!), but to be completely honest, I had a rough time during the first pages of this book (ok, it was actually during the first eight or nine chapters :D).So. Be strong, hold on and go ahead with the reading and enjoy it!! It is so worth it!I usually choose my readings in two ways:a) I let myself be captured (and amused) by the coverb) I follow friends, acquaintances, people trustworthy adviceWith “Eyes to the ever sky” I absolutely loved the cover and it was done: I had to read it, no way I could miss it :D Once I got the ARC, for which I really thank Katie French and Netgalley, I was really happy to find out that the book didn’t have more than 250 pages: I kinda have a issue with big books.. (And that’s funny, because some of the most beautiful books I read in my life had more than 500 pages.. I still can’t explain this to myself O.O)Of course, when I read the last word, with my heart sinking and my head screaming all kind of things, I cursed the shortness of the story, eager to read more about Hugh and Cece *_*Aaaaw. Hugh and Cece! I do so love them!The feature I absolutely loved about these two is that they are far from being perfect. Ok, everybody loves a great, good-looking guy, fearless, brave beyond words who’s able to do everything everytime & everywhere. And thank you very much. But honestly I still have to find them in real life :D Speaking about female characters, no doubt I LOVE kick-ass heroines who represent the counterpart of the guy described above.. But sometimes it’s good to feel close bookish characters *_*Don’t get me wrong: Hugh and Cece have their fair amount of unicity, beauty and (insert here everything you think a main character should possess! :D).. But at the same time they are “human” (ah ah ah. Good pun Serena :D): Hugh is frightened, he cries, his hands tremble (I know this one looks like stupid, but while reading, I couldn’t stop having a sensation of fondness and love for him. Waaaa, he’s super lovely ç_ç), he suffers. Cece.. Oh dear! I REALLY like her!! She lives in a trailer, she doesn’t have perfect hair or perfect dresses (don’t trust the cover! It’s beautidul, it’s charming, but Cece and Hugh AREN’T like the two guys depicted! U.U). She wears old stuff from the Salvation army, her hair is often messy and her house.. Well, let’s say that it’s not what you’d call a tidy, clean and a warm house.I also liked Cece’s mum illness, the manic-depressive disorder. I didn’t like the illness of course, but the way Katie French presents it, how it seems well-suited in the story and not just put there by chance to follow the well known pattern that we find in lots of young adult nowadays. It’s not enough to write about a drunk mother, a violent father, a drugged brother and so on to capture the reader.. We (I!) need facts! And seems like our author here did a great job :)It was kind of funny trying to figure out who (or what) Hugh was: he wakes up naked in a smoldering crater (Holy crap!) without any memory but his name. He can heal himself, he can do lots of things he shouldn’t be able to. While reading, my imagination run wild: he looked like Tom Welling from Smallville.. No need to say, I was really fond of him :3 And the terrible beast.. Well, my imagination worked hard here too (and many claps to Katie: she describes it little by little and it’s a little bit creepy :S): the most creative of my thoughts has his face: ._. Again, holy crap! :DDI read the second part of this book in less than two hours: it really caught me, I couldn’t put it down. I NEEDED to know what was going to happen and I often found myself holding my breath, tensing up and being super worry before finally starting to breathe again :DI thought the book was going to have a too-fast/rushed ending, because so many things happen in the last 50 pages.. But no. It’s not a stand-alone book but a trilogy.. I’d be a liar saying I’m not happy to read more about Hugh (aaw

Currently reading

I Know This Much Is True
Wally Lamb
Canne al vento
Grazia Deledda, Angela Cerinotti
Corso di arabo contemporaneo
Olivier Durand
L'Esilio del Re - The Chronicles of Wendells
Alessandra Paoloni, Elisabetta Baldan