Born to be Bookahoilc :D

Books, books, books and some more books.
Elettra - Amélie Nothomb, Monica Capuani Innanzitutto partiamo dal fatto che sono venti pagine. Non ho niente contro i libri brevi, purché comunichino qualcosa!! Qui invece? Boh, il grande nulla. Una storiella totalmente priva di senso, con pochi avvenimenti e una protagonisti che si fa ricordare solo per il suo essere insulsa. Grande storia d'amore? MA DOVE! Poi la -ehm- conclusione, se così vogliamo chiamarla.. Secondo me è una presa in giro, altroché! E il fatto che non si venga a sapere quale sia stata la frase che ha portato al suicidio della cantante, è una scorrettezza rara: la Nothomb non si è assunta il coraggio della sua storiaccia e trova questo espediente per fregare i lettori.. Perché il tutto non ha senso..Devo ancora capire il mio rapporto con la Nothomb.. "L'igiene dell'assassino" mi era piaciuto tantissimo, l'avevo trovato geniale.. Ma con "Acido solforico" mi sono annoiata, è veramente brutto come libro.. Direi che per ora l'ago della bilancia tende verso la bocciatura della Nothomb.. Vedremo più avanti!!

Currently reading

I Know This Much Is True
Wally Lamb
Canne al vento
Grazia Deledda, Angela Cerinotti
Corso di arabo contemporaneo
Olivier Durand
L'Esilio del Re - The Chronicles of Wendells
Alessandra Paoloni, Elisabetta Baldan